Sesimbra

Sesimbra ha sempre avuto una stretta connessione con il mare. Sicuramente la pesca é stato il primo legame, in quanto é stata per generazioni l'attività principale della comunità e ancor oggi ha grande importanza; più recentemente, attività turistiche come l'immersione subacquea hanno rafforzato questa connessione.

Prossime gite

Trova l'esperienza subacquea perfetta

Mostra più gite

Prossimi corsi

Il corso perfetto per te

Mostra più corsi

Sesimbra

Da Arrábida a Cabo Espichel,
il verde delle montagne si amalgama perfettamete con il blu del mare.

Avendo più di metà del suo territorio come area protetta, Sesimbra é un posto privilegiato per coloro che amano la natura. Da Arrábida a Cabo Espichel, il verde delle montagne si amalgama perfettamete con il blu del mare, creando un paesaggio spettacolare.
 
Situato sulla costa meridionale della penisola di Setúbal, tra Serra da Arrábida e Cape Espichel, nel 1998 venne creato il parco marino Luiz Saldanha, che tutt'oggi ricopre una superficie di 52 km2. Essendo parte integrante del parco naturale Arrábida, é un’area protetta dal sistema nazionale, ma anche dalla rete di conservazione europea – Natura 2000.

Il parco marino comprende la costiera rocciosa che parte da Figueirinha a Foz. È una parte della costa portoghese con caratteristiche particolari. Presenta un fondale roccioso, di una natura molto specifica in quanto risulta, essenzialmente, dalla frammentazione propria della costiera, diversificandosi della costa portoghese a nord di Cabo de Sines che è prevalentemente sabbiosa. Particolarmente degno di nota, per le sue caratteristiche più sorprendenti, é la presenza di un sistema di colline e altopiani, che conferiscono alla fascia marina una protezione significativa dai venti del quadrante nord, dominanti nel Portogallo continentale; a questo si aggiungono l'estuario del fiume Sado, e nell'oceano, una configurazione dei fondali con grandi canyon abissali; il Canale di Setúbal a sud e quello di Lisbona a ovest.

La protezione naturale dal vento riduce la portata delle onde, prevalenti su questa costa; il che favorisce la presenza di molte specie, la loro riproduzione e il loro sviluppo. Questa caratteristica unica può essere la ragione per cui nell’area di Arrábida si hanno certe specie rare nel resto del Portogallo a causa del dinamicismo prevalente della costa.
 
É un’area con una biodiversità di fauna e flora molto elevata, essendo state registrate più di 1400 specie, molte delle quali di importante valore economico. È un'area ad alta produzione primaria ed è utilizzata come luogo di rifugio e crescita di novellame di molte specie, in particolare il pesce. Oltre alla ricca flora e fauna, l'area è ancora importante nel rinnovamento di risorse che i pesci utilizzano nelle fasi critiche del loro ciclo di vita, avendo un ruolo di riparo, spesso attribuito solo agli estuari.

Il comune di Sesimbra appartiene alla provincia di Setúbal’ nella regione di Lisbona (NUTII). Ocupa un’area di 195,7 km2 e include tre frazioni: Santiago, Castelo e Quinta do Conde.
 
 Il comune presentava nel 2005 una popolazione di 42 076 abitanti. Confina a nord con i comuni di Almada e Seixal, a ovest con Setubal e a sud con l’Oceano Atlantico.

Il clima é di tipo mediterraneo con un periodo secco di circa 80/100 giorni durante l’estate in cui le temperature oscillano tri i 23ºC e i 29ºC. In inverno, le temperature sono miti. Notevoli sono anche le situazioni microclimatiche dovute all'influenza della Serra da Arrábida.

La morfologia di Sesimbra é contrassegnata dalla Serra de Arrábida (501 mt di altitudine) e dalla Serra dos Pinheirinhos.
 
Di queste terre, l’area protetta di Arriba Fóssil Costa da Caparica é degna di nota. Si estende quasi fino alla laguna di Albufeira e ha una fauna e una flora molto importanti.
 
Mettiamo anche in evidenza il Parco Naturale di Arrábida che include aree integranti o parziali della reserva.

Nelle terre di Sesimbra sono stati ritrovati numerosi fossili, resti di dinosauri, in particolare sulla scogliera di Cape Espichel.
 
Queste terre vennero conquistate alla fine del XII secolo dai Mori, sotto la guida di D. Sancho I, con l’aiuto dei crociati franchi. Nel 1201 vennero riconosciute da D. Sancho I e, nel 1260, donate ai cavalieri dell’Ordine di Sant’lago.
 
Nel 1323 D. Dinis la trasformò in Vila, in quanto punto di pesca proficuo.

All’inizio del diciottesimo secolo, Sesimbra iniziò a guadagnare fascino e si sviluppò grazie ai turisti e pellegrini che vi passavano per ottenere la grazie di Nossa Senhora Do Cabo. Per accoglierli, venne costruita una rete di ostelli e case che dava profitto soprattutto d’estate.
  
Per quanto riguarda il patrimonio architettonico, il castello di Sesimbra é degno di nota. Osservando la torre, le mura, il suo interno e altre strutture, si possono notare i cambiamenti cronologici perpetrati tra il periodo Mussulmano e l’età moderna.
 
Vale la pena parlare anche della Fortezza di Santiago nel cui patio si può ancora vedere un grande dipinto su legno, risalente alla metà del diciassettesimo secolo, che rappresenta Sant lago sul suo destriero, mentre investe un gruppo di Castigliani con la sua spada in mano.
 
Da nominare sono inoltre la Chiesa di Santa Maria do Castelo, datata 1160, che venne ricostruita in stile manierista nel 18th secolo, e il Santuário de Nossa Senhora do Cabo Espichel, le cui prime testimonianze risalgono al 12th secolo e, più con certezza, al XV secolo. Queste, insieme alla Igreja de Nossa Senhora do Cabo e a Casa dos Círios, sono un esempio dell’architettura portoghese. I due corpi che fiancheggiano la chiesa sono attraversati da arcari che danno monumentalità al tutto.
 
La facciata della chiesa ha tre porte con frontone a mezza conchiglia, fiancheggiata da due campanili. Ci sono tradizioni religiose nel luogo, conosciute dal capo di Santa Esperança. Si presume che il culto sia di origine islamica, essendo stato in seguito cristianizzato.

L’area protetta di Arrábida é diventato habitat di una grande quantitá di specie, incluse circa 650 invertebrate, 200 vertebrate, di cui 12 anfibi, 17 rettili, 34 mammiferi e 136 uccelli.
 
Ci sono uccelli predatori che costruiscono i loro nidi sulle scogliere come l’aquila dei Bonelli (Hieraaetus fasciatus), la poiana comune (Buteo buteo) e il gheppio comune (Falco tinnunculus). Cabo Espichel é uno dei posti preferiti dagli uccelli migratori.
 
I pipistrelli utilizzano le grotte delle scogliere come riparo durante la riproduzione e l’ibernazione. Alcune specie di pipistrelli sono a rischio di estinzione come il miniottero comune (Miniopterus scheibersii). É importante accennare alla presenza di volpi (Vulpes vulpes),
donnole (Mustela nivalis) e genetta comune (Genetta genetta).

La posizione geografica privilegiata, insieme alle condizioni geologiche e climatiche su questo versante, hanno favorito lo sviluppo di una vegetazione con caratteristiche uniche e che ricopre un ruolo importante nella conservazione nazionale e internazionale.
 
Fino ad ora, nel parco naturale di Arrábida sono state trovate 1450 specie e sottospecie di piante, la maggior parte delle quali ha una distribuzione mediterranea, ma anche macaronesiana e eurosiberiana.
 
Mettiamo in evidenza il Quercus faginea e Ulex densus, un endemismo del calcáreo Portogallo centro-occidentale, che é molto comune in Cabo Espichel e che colora il panorama di un giallo intenso durante il mese di aprile.
 
Il rinomato valore botanico viene dato dalla presenza di accostamenti floreali unici come rosmarino, timo, erica, finocchio, mirto e altri bellissimi fiori come giunchiglie, orchidee, rosai, essenziali per l’apicoltura.

Sesimbra é situata su un’enorme baia affacciata a meridione. Riparata tutto l’anno dal vento del nord, sfoggia condizioni uniche per l’immersione.

La temperatura dell’acqua varia tra i 14ºC d’inverno e i 20ºC d’estate, quindi é consigliato l’utilizzo di una muta semi-stagna d’estate e una stagna d’inverno. La visibilità varia tra i 5 e i 15 metri, ma si può trovare una grande varietà di vita subacquea in tutte le immersioni, grazie alle 1400 specie della zona.
 
 Le immersioni vengono fatte da imbarcazioni semi-rigide e i viaggi sono piuttosto brevi quindi si torna sempre alla banchina di imbarcazione dopo ogni immersione.
 

Struttura

Pensati per la loro efficienza e per il comfort dei nostri clienti, abbiamo spogliatoi maschili e femminili con una capienza di 60 persone, docce calde con asciugamani, due aule, un’area tecnica con tutta l’attrezzatura a noleggio, negozio con le migliori marche e un’area relax pre e post immersione. Siamo un centro Aqualung con circa 50 attrezzature disponibili per i nostri clienti.

​Il centro

Centro de Mergulho

Nel nostro centro troverete un negozio specializzato in attrezzatura subacquea, due aule, spogliatoi maschili e femminili, stazione di rifornimento, spazio per lavare e asciugare la vostra attrezzatura e uno spiazzo in cui rilassarsi dopo le immersioni.

Negozio

​Negozio

Spogliatoi maschili

Balneários Masculinos

Spogliatoi femminili

Balneários Femininos


Aula


​​Compressore

Compressor Bauer


Attrezzatura

Equipamentos de Mergulho
​​

Imbarcazioni

Dai un'occhiata alle caratteristiche delle nostre barche.


Homarus

Embarcação HomarusLa nostra imbarcazione semirigida di 12 metri con due motori da 225 cavalli, é la migliore e la più grande imbarcazione per l’ativit� subacqua in circolazione a Sesimbra. É equipaggiata con sonda, d-gps, radar, kit d’ossigeno e primo soccorso; in breve tutto ciò che é necessario per la sicurezza dei sub. Per quanto riguarda il comfort, “Homarus” é equipaggiata con posti a sedere e scalette d’accesso.

Four Children


​Anthias Anthias

Storia del centro

Le nostre radici.

Sesimbra é probabilmente il posto più desiderato per l’immersione del Portogallo continentale. Grazie al suo orientamento a meridione, la pratica della subacquea é possibile tutto l’anno. In quanto tale, Haliotis ha creato questo nuovo centro di subacquea, il più grande di Sesimbra; con spogliatoi maschili e femminili, aule, negozio, stazione di rifornimento e l’imbarcazione più grande in funzione a Sesimbra, Lioti, per 15 metri di lunghezza.
 
Questo villaggio di pescatori si trova a soli 30 km da Lisbona. La sua costa è protetta dal parco naturale di Arrábida e le sue acque fanno parte della più grande riserva marina del Portogallo (con una lunghezza di 38km e un’area di 52km2), il parco marino Luís Saldanha, altamente ricercato negli ultimi anni come meta turistica nazionale e internazionale, in quanto vanta una ricchezza socio culturale, gastronimica e ambientale unica nel suo genere. Questo rende Sesimbra la “Mecca” della subacquea in Portogallo.
 
Le immersioni realizzate in questo luogo sono caratterizzate da una magnifica vista dell’Arrábida con le sue grandi scogliere, numerose baie e numerosi cavi. É possibile praticare immersioni a profondit� diverse: tra 5 e 10 metri per principianti e inferiori a 30 metri per i subacquei più esperti e/o tecnici. La grande diversit� e complessit� del fondale marino consente di osservare innumerevoli specie a diverse profondità, con più di 1.100 specie di macro-organismi marini attualmente conosciuti. É anche possibile effettuare affascinanti immersioni notturne in totale sicurezza tutto l’anno.

Pesce Ago

Il pesce adottato come mascotte di Haliotis Sesimbra é il pesce ago (Syngnathus acus). Questo pesce viene spesso avvistato nelle acque di Sesimbra fino ad una profondit� di 15m, nelle zone costiere, tra le alghe e le rocce.
Questa specie ha un muso affilato e un corpo stretto di colore variabile tra il marrone e il verde, con macchie più scure e bande verticali.

Marinha

Squadra

Scopri di più sui membri della nostra squadra, che lavorano ogni giorno per regalarvi le migliori esperienze subacque.

Paulo Freitas

Base Leader paulo.freitas@haliotis.pt


Certificazione Subacquea PADI OWSI
PADI EFR Instructor

Certificazioni Nautiche Local skipper

Contatti

Porto de Abrigo de Sesimbra
2970-152 Sesimbra

Tel. +351 910 586 132   
Tel. +351 218 006 356  
Fax. +351 210 996 386   
e-mail:
 sesimbra@haliotis.pt

Come Raggiungerci

Informação Legal

Licenced by Instituto de Desporto de Portugal

Licenced by Instituto de Desporto de Portugal

All insurance by Mútua dos Pescadores

All insurance by Mútua dos Pescadores

Operator Maritimo Turistico with licence Nº17 by Capitania do Porto de Peniche

Operator Maritimo Turistico with licence Nº17 by Capitania do Porto de Peniche

Tourism licence 9/2009

Tourism licence 9/2009

Licened by Instituto da conservação da Natureza

Licened by Instituto da conservação da Natureza

Company registered in RNAAT with activities recognized as Nature Tourism

Company registered in RNAAT with activities recognized as Nature Tourism